Mercoledì, 22 Ottobre 2014

Approvazione DL Stabilità 2015. Proroga detrazioni fiscali 65% (riqualificazione energetica) e 50% (ristrutturazioni + bonus mobili).

Vi informiamo che il Consiglio dei Ministri ha approvato, il 15 ottobre scorso, il disegno di legge di Stabilità recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2015)“.
Con tale provvedimento vengono confermate e prorogate di un altro anno – dunque fino al 31 dicembre 2015 – l'ecobonus al 65% e la detrazione fiscale al 50% per le ristrutturazioni degli edifici.
Restano quindi confermate anche nel 2015:
-  l’aliquota potenziata al 65% (dal precedente 55%) per la detrazione Irpef per le riqualificazioni energetiche degli edifici;
-   l’aliquota potenziata al 50% (dal precedente 36%) per il bonus Irpef relativo al recupero del patrimonio edilizio.
Quindi, sostanzialmente, non ci sarà più la riduzione delle due aliquote a partire dal 1° gennaio 2015, come era stato previsto dalla legge n. 147 del dicembre 2013.
La proroga per tutto il 2015 interessa anche la detrazione IRPEF del 50% sui mobili e sui grandi elettrodomestici.
Resta invece confermato che la detrazione IRPEF e IRES del 65% sugli interventi antisismici “qualificati” sarà ridotta al 50% per i pagamenti effettuati dal 1° gennaio 2015; quindi solamente per i bonifici effettuati dal 4 agosto 2014 sino al 31 dicembre 2014 si potrà beneficiare della percentuale agevolata del 65%.
Data l’importanza di tali proroghe per il comparto edilizio, ci riserviamo di aggiornarvi non appena avremo notizie sul termine dell’iter parlamentare.